Businesscar al Giro d’Italia

Businesscar al Giro d’Italia

Per le strade del Giro d’Italia 2019 sarà possibile ammirare un autoveicolo ad uso molto speciale.
Un paio di mesi fa ci ha contattato l’ufficio marketing di Segafredo Zanetti, la nota torrefazione con sede in provincia di Bologna.
Avevano un’idea: trasformare un autoveicolo pick up in un autoveicolo ad uso pubblicitario con la loro tazzina da caffè riprodotta in formato gigante.

Facile da dire, ma più complicato da realizzare.
Le dimensioni della tazzina richiedevano di realizzare una scultura da un blocco di partenza di 1,20 x1,50 x1,20 m.
Il nostro gruppo, che vanta oltre 22 anni di attività ed esperienza nel settore, ha potuto gestire una richiesta così impegnativa, e in tempi ridotti.
Durante il percorso di trasformazione si sono aggiunte alcune variabili inaspettate, come il cambio del tipo di veicolo e del referente commissionario.

Tutto doveva essere pronto per la consegna entro il 9 di maggio, data di avvio delle operazioni preliminari del Giro d’Italia, come la cerimonia di presentazione dei team in gara in Piazza Maggiore a Bologna .

La consegna è avvenuta, completa di collaudo di certificazione europea effettuato, con una settimana di anticipo.
Desideriamo ringraziare il sig. Gianluca Barboni ed il suo staff, ed il sig. Sergio che ha curato la “wrappatura” per l’ottimo lavoro che ci hanno garantito, permettendoci di soddisfare in modo ottimale le aspettative di un così prestigioso cliente.

La bacheca del Gruppo Businesscar si arricchisce di un’ennesima perla, anche questa molto “SPECIALE,” di un nuovo modo di realizzare un veicolo ad uso pubblicitario: perché, se siamo riusciti a riprodurre una tazzina da caffè, ora è possibile riprodurre qualsiasi forma e sagoma tridimensionale e trasformare qualsiasi mezzo in un efficace spot pubblicitario mobile.

La Redazione di IM Isomotori, la rivista della sicurezza stradale

Lascia un commento